POSITAL

Indirizzo e-mail o password errati. Si prega di riprovare.

Wiegand Sensors –
Sensore di prossimità con Potenza Extra

wiegand_sensing_dec_1

I Wiegand sensors – sono piccoli dispositivi che utilizzano variazioni di un campo magnetico esterno per generare segnali elettrici ed energia – hanno proprietà uniche che li rendono un'opzione utile per i sistemi di rilevamento di prossimità.

I sensori Wiegand sono costruiti intorno a piccole sezioni di filo Wiegand, una lega ferromagnetica appositamente studiata che ha una proprietà fisica unica. Se esposto ad un campo magnetico esterno alternato, un filo Wiegand mantiene inizialmente la sua polarità magnetica. Tuttavia, quando il campo esterno raggiunge una certa soglia, la polarità del segmento di filo si inverte bruscamente. Questa commutazione di polarità si verifica in pochi microsecondi e può generare un impulso di corrente distinto in una bobina di rame sottile avvolta intorno al nucleo ferromagnetico. Questo impulso è abbastanza forte da attivare i circuiti logici e può essere utilizzato per eccitare i chip elettronici a bassa potenza. Questa capacità di autoalimentazione dei sensori Wiegand contribuisce a renderli più affidabili – e più sicuri – poiché possono fornire segnali per sistemi di allarme senza fonti di alimentazione esterne. Non c'è bisogno di controllare o sostituire le batterie, riducendo drasticamente le esigenze di manutenzione!

  • Sicurezza intrinseca autoalimentata
  • Rilevamento magnetico di prossimità senza contatto
  • Ampia gamma di frequenza operativa
  • Generazione di impulsi coerente, basata su eventi
  • Milioni di eventi generati senza riduzione di energia

I sensori Wiegand sono stati utilizzati per il rilevamento di prossimità in diversi modi. Se l'oggetto esterno è magnetizzato, o ha uno o più piccoli magneti permanenti montati su di esso, allora il sensore Wiegand risponderà quando l'oggetto si avvicina abbastanza da innescare un'inversione di polarità. Questo può essere utilizzato per rilevare e misurare movimenti lineari o rotativi. In alternativa, il sensore Wiegand può essere montato tra un gruppo di magneti permanenti. Quando un oggetto di ferro o acciaio si avvicina abbastanza, avrà l'effetto di distorcere il campo magnetico immediatamente intorno al sensore Wiegand quanto basta per innescare un’inversione di polarità e generare un impulso di corrente.

wiegand_prox_sensing_3

Vantaggi dei sensori Wiegand:

I sensori Wiegand sono intrinsecamente sicuri, in quanto le loro caratteristiche di autoalimentazione li rendono in grado di funzionare senza fonti di alimentazione esterne. Non c'è contatto meccanico tra la sorgente del campo magnetico alternato e il gruppo di fili Wiegand e non c'è usura. I sistemi Wiegand funzioneranno in modo affidabile per miliardi di cicli. I sensori sono fisicamente robusti, possono operare in un'ampia gamma di temperature. Sono anche insensibili al rumore elettrico. La risposta è costante su una gamma di frequenze da quasi zero a ben oltre 30kHz.

POSITAL offre sensori Wigand in formato pacchetto, costituito da un filo Wiegand di 15 mm di lunghezza circondato da una bobina di rame, il tutto contenuto in una struttura di supporto in plastica montabile in SMD.